Documenti necessari per noleggio a lungo termine a privati

Documenti necessari per noleggio a lungo termine a privati

Pagare moneta, vedere cammello, dice il noto detto arabo: ecco il perché dei documenti necessari per il noleggio a lungo termine a privati.

Come accade nel caso di noleggio di auto o intere flotte aziendali, anche per dipendenti e liberi professionisti le società si accertano che l’impegno economico possa essere sostenuto nel tempo. Così richiedono una documentazione che attesti la situazione economica della persona che richiede il contratto di noleggio e il possesso di alcune caratteristiche ritenute indispensabili.

Possono esserci piccole variazioni nelle richieste da un’impresa di nolo all’altra, ma nella sostanza la finalità dell’iter burocratico è la stessa.

Dunque, vediamo quali documenti preparare per il noleggio di un’auto a lungo termine.


Se li hai già pronti, scegli qui il tuo modello.


Chi sono i privati che possono accedere al noleggio a lungo termine

Una volta, il noleggio a lungo termine di vetture, motocicli e furgoni era riservato alle aziende. Oggi, invece, è disponibile anche per i privati che non vogliono affrontare l’impegno di un contratto di leasing finanziario. Dunque, le società che affittano mezzi sul lungo periodo si rivolgono a un pubblico nuovo.

Questa nuova e ampia platea è composta da:

  • lavoratori e lavoratrici dipendenti;
  • professionisti e professioniste con partita Iva;
  • persone pensionate.

Per quanto riguarda il lavoro subordinato, alcune società di noleggio stabiliscono che il noleggiatore o la noleggiatrice debba avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato.
Altre società, invece, offrono il noleggio anche a dipendenti con contratto a termine.

Che cosa differenzia noleggio a lungo termine e leasing

Il noleggio di un’auto a lungo termine rappresenta un modo più flessibile di soddisfare l’esigenza di spostarsi rispetto ai vincoli del leasing.
La differenza è ben messa in evidenza dalle finalità differenti dei due contratti:

  • il noleggio a lungo termine risponde alla necessità di avere un veicolo a disposizione pagando una rata mensile che comprende tutte le spese;
  • il leasing, al contrario, è un modo per dilazionare la spesa per l’acquisto di un’auto che prevede, alla fine, una maxi rata.

Quali documenti servono per prendere una macchina a noleggio

Per i privati, dipendenti oppure liberi professionisti, i documenti da consegnare per la valutazione da parte della società di noleggio sono:

  • il contratto di lavoro;
  • le ultime due buste paga;
  • il modello 730;
  • il CUD;
  • patente, carta d’identità e codice fiscale della persona che noleggia il veicolo.

I professionisti devono presentare il certificato di attribuzione di partita Iva, mentre i pensionati l’ultimo cedolino e la lettera dell’Inps di conferimento del vitalizio.

Requisiti che un privato deve avere per noleggiare un’auto a lungo termine

Quali sono i requisiti finanziari che un privato deve soddisfare per ottenere la locazione di un’automobile a lungo termine?

Abbiamo detto che i documenti richiesti per il noleggio a lungo termine servono ad accertare una certa stabilità economica di chi vuole noleggiare un veicolo. Ma avere un reddito fisso non è un requisito sufficiente per noleggiare qualsiasi tipo di automobile. Il canone di noleggio, infatti, deve corrispondere a una proporzione ben precisa dell’entrata mensile del noleggiatore o della noleggiatrice.

Come viene calcolata la rata sostenibile per chi richiede il noleggio

Il calcolo del canone di noleggio sostenibile per una persona viene stabilito dividendo per tre il reddito mensile percepito. Per esempio, se chi richiede il noleggio, guadagna 1.500 euro netti al mese, può affittare veicoli con canone massimo di 500 euro mensili Iva compresa, come Ford Kuga 2.0 Ecoblue 120cv oppure Volvo XC40.

L’età giusta per il noleggio a lungo termine

Un altro aspetto valutato dalle società di noleggio prima di stipulare un contratto, oltre a quello reddituale, è l’età del conducente che userà effettivamente l’automobile. I documenti d’identità servono anche a questo. Infatti, il noleggio è consentito solo ad automobilisti e automobiliste che abbiano già compiuto 21 anni.
In tutti i casi, il noleggiatore o la noleggiatrice deve aver conseguito la patente da almeno un anno.

Le restrizioni legate all’età non riguardano solo i più giovani, ma anche chi ha superato i 70 anni. Gli ultrasettantenni potrebbero ottenere la locazione nel lungo periodo con alcune restrizioni nella scelta tra i modelli disponibili.

Alcune società offrono il noleggio dell’auto a lungo termine solo fino ai 75 anni.


NOLEGGIA ORA LA TUA AUTO


Movilia: Il partner ideale per la tua mobilità

Movilia nasce come polo di aggregazione di diversi professionisti del settore automotive con l’obiettivo di offrire soluzioni di mobilità innovative e personalizzate. Non esiste una soluzione ottimale per tutti, ma una mobilità su misura capace di generare risparmio di tempo e denaro.

Tutto questo passa per la consulenza e la professionalità dei diversi specialisti che operano all’interno di Movilia Store, il concept store di Movilia

Categorie articoli